Tutti i bambini hanno diritto a vivere nella propria famiglia, ma quando questo non è possibile hanno diritto all’affido.


Il Cofamili dal 2005 contribuisce a sensibilizzare l'opinione pubblica all'accoglienza e alla condivisone con bambini che per un certo periodo sono impossibilitati a vivere con la propria famiglia. Il Cofamili coordina nel territorio ligure, 11 case famiglia per minori ognuno in un proprio contesto associativo con caratteristiche onlus e che raccolgono intorno a sè un totale di circa 40 famiglie affidatarie. In questo modo il Cofamili, attraverso le sue case famiglia e famiglie affidatarie è organizzato per accogliere temporaneamente un centinaio tra bambini e ragazzi che vivono in stato di disagio. 

Perchè ti chiediamo un contributo: la nostra associazione è composta da persone che hanno scelto vocazionalmente di vivere concretamente l'accoglienza aprendo la porta di casa della propria famiglia. Il tuo contributo ci aiuterà a sensibilizzare maggiormente le persone attraverso eventi, attività formative, interventi nelle scuole. Infatti il bisogno più grande è quello di trovare famiglie disponibili a condividere la propria vita per il periodo necessario affinchè il bambino/ragazzo possa ritornare a casa sua. Questo è il loro diritto. Diritto a vivere nella propria famiglia, ma anche diritto ad essere accolti presso un'altra famiglia. 

Cosa faremo con i le tue donazioni: Interventi di sensibilizzazione nelle scuole di ogni ordine e grado della Liguria, formazione agli insegnanti, realizzazione di eventi di sensibilizzazione in piazza, spettacoli teatrali, stampa di materiale informativo.